Home / Calcio / Champions League / Champions League, Manchester City-Napoli 2-1: Sarri si arrende a Guardiola

Champions League, Manchester City-Napoli 2-1: Sarri si arrende a Guardiola

Champions League: Sarri a lezione da Pep Guardiola

Arriva un altra sconfitta in Champions League per il Napoli. Gli inglesi di Guardiola trionfano con Sterling e Gabriel Jesus, il napoletani di Sarri sbagliano un rigore con Mertens e accorciano con un altro penalty di Diawara, grazie ad una bella azione in serpentina del solito Ghoulam. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Avremo la risposta tra un paio di settimane, nel match di ritorno, quando si vedrà se il Napoli avrà imparato la lezione.

A Manchester gli uomini di Sarri reagiscono troppo tardi, il carattere mostrato dagli azzurri è un aspetto certamente da non sottovalutare quando, dopo 13′, si va sotto 2-0 in casa della squadra che, al momento, è probabilmente la più in forma d’Europa. Il Napoli di Sarri in balia dell’avversario per quasi il 70 minuti di gara, ha avuto un colpo di coda verso il finale di partita, accorciando le distanze, su rigore con Diawara, troppo poco per ottenere un risultato positivo da Londra.

About Redazione

Check Also

Champions League, Juventus: remuntada incompleta, Ronaldo beffa la Vecchia Signora al 93′

La Juventus dopo aver sfiorato l’impresa titanica capitola al 93′ a Madrid ed è costretta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *