Home / Calcio / Champions, grigio pareggio fra Napoli e Dinamo Kiev: qualificazione a rischio

Champions, grigio pareggio fra Napoli e Dinamo Kiev: qualificazione a rischio

Il Napoli non va oltre il pareggio per 0-0 nella sfida contro la Dinamo Kiev lasciando ancora aperto il discorso qualificazione, ormai rinviato all’ultimo match esterno contro il Benfica. Servirà almeno un punto per potere accedere agli ottavi, anche alla luce del rocambolesco pareggio nell’altra sfida tra Besiktas e Benfica.

Insigne e Mertens mettono a dura prova la difesa ucraina, creando pericoli a ripetizione nei primi minuti di gara. Nel prosieguo del primo tempo i ritmi sono andati scemando, con i partenopei calati alla distanza e il match che veleggia sulle ali di un grigio zero a zero.

Nella ripresa Callejon spreca un assist comodo per Insigne tutto solo in area e il Napoli si divora una palla gol colossale. Una conclusione di Hamsik fa la barba al palo, illudendo i tifosi locali. Gli ospiti provano a pungere con Sydorchuck, la cui conclusione da buona posizione va fuori di poco. Nel finale entra in scena Gabbiadini che conferisce maggior profondità alla manovra partenopea.

Gabbiadini sfiora in un paio di occasioni la rete del vantaggio scaldando le mani del portiere Rudko. L’ultima occasione la spreca Moraes per la Dinamo Kiev che scappa via a Koulibaly ma poi spedisce fuori di poco da buona posizione. Il Napoli fallisce il match point per centrare la qualificazioni, adesso ogni discorso è rimandato all’ultima sfida del girone eliminatorio al Da Luz di Lisbona.

NAPOLI-DINAMO KIEV 0-0

NAPOLI (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (dal 33′ s.t. Allan), Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens (dal 41′ s.t. Giaccherini), Insigne (dal 21′ s.t. Gabbiadini) (Rafael, Jorginho, Maggio, Chiriches). All.: Sarri.
DINAMO KIEV (4-5-1) Rudko; Morozyuk, Chacheridi, Vida, Makarenko; Yarmolenko, Sydorchuk (dal 21′ s.t. Orikhovskiy), Rybalka, Garmash, Tsygankov (dal 15′ s.t. Derlis Gonzalez); Besedin (dal 36′ s.t. Junior Moraes. (Shovkovskiy, Antunes, Korzun, Buyalskiy). All.: Rebrov.
ARBITRO Hategan (Romania).
NOTE Ammoniti: Sydorchuk, Koulibaly. Angoli: 17-2 per il Napoli. Recupero: 0′; 3′.

 

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino, via la finestra di mercato invernale e nuove regole per gli agenti: ‘Ecco come cambio il calcio’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, aveva promesso qualche mese fa la rivoluzione del calciomercato. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *