Home / Calcio / Cessione Milan, entro il 31 maggio Berlusconi dirà di si: spunta la cordata di Paolo Berlusconi

Cessione Milan, entro il 31 maggio Berlusconi dirà di si: spunta la cordata di Paolo Berlusconi

La dinastia della famiglia Berlusconi alla guida del Milan sembrai ormai giunta al capolinea. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare il consenso da parte della Fininvest all’avvio della trattativa con la cordata cinese, e poi si tratterà sulla base di cifre molto meno esose rispetto a quelle della trattativa (poi arenatasi) con il magnate thailandese Mr Bee. Una volta avviata la trattativa, Silvio Berlusconi avrà tempo fino al 31 maggio per chiudere la cessione o declinare l’offerta. Secondo l’edizione odierna del quotidiano La Repubblica, potrebbe inserirsi in extremis anche un nuovo gruppo cinese, caldeggiato dal fratello di Berlusconi, Paolo e che farebbe riferimento alla famosa ‘Dama Cinese’, che già aveva mostrato interesse per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza del Milan, nello scorso inverno.

Paolo Berlusconi avrebbe incontrato in questi giorni a Pechino la cordata cinese in questione per sondare il terreno. In ogni modo, la cessione del pacchetto di maggioranza del Milan sembra ormai cosa fatta, e per i tifosi rossoneri si prospettano nuovi scenari a partire già da giugno.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Juventus, Morata si avvicina: pranzo a Milano con Paratici

La Juventus e Alvaro Morata sono destinati a riabbracciarsi due anni dopo la partenza verso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *