Home / Calcio / Ceferin vuole stravolgere la Champions: ‘Sarà una competizione più interessante, ma niente Superlega’

Ceferin vuole stravolgere la Champions: ‘Sarà una competizione più interessante, ma niente Superlega’

Il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano sportivo ‘La Gazzetta dello Sport’ nella quale ha anche parlato di una possibile riforma della Champions League che a breve potrebbe cambiare pelle. La prospettiva adombrata da Ceferin è quella di una Superlega che rendi più interessante la massima competizione internazionale per club: ‘Fino al 2024 non cambierà molto – ha anticipato Ceferin – anche il triennio successivo, 2021-2024, sarà come il prossimo. Poi vedremo. Abbiamo cominciato discussioni strategiche tra tutti sul futuro del calcio, non soltanto del torneo. Naturalmente tutti devono coltivare il sogno di qualificarsi e quindi non possiamo permetterci una Superlega. Dobbiamo solo renderla sempre più interessante’.

Ceferin ha poi affrontato anche la delicata questione dei rapporti tra Uefa e Fifa: ‘Le relazioni sono molto buone ma io non sono stato eletto per socializzare e fare amicizia, bensì per proteggere il calcio europeo. Non mi è piaciuto scoprire dalla stampa della nascita di nuovi tornei. Ora sappiamo di questi investitori pronti a dare oltre 20 miliardi di euro per Mondiale per club e Nations League globale: ma io voglio sapere chi sono, come, e perché qualcuno è pronto a pagare tanto per due tornei che non esistono. Non possono dirmi: ecco l’offerta, abbiamo 60 giorni per decidere, entro il Congresso di Mosca’.

About Redazione

Check Also

Tutto fatto per Mancini ct azzurro, Fabbricini ammette: ‘Stiamo limando dettagli’

Roberto Mancini sta per diventare il nuovo ct azzurro dopo avere incontrato oggi il commissario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *