Home / Calcio / Calciomercato Inter, cosa si muove dopo l’arrivo di Conte. Un calciatore resterebbe solo a una condizione
Mauro Icardi resterebbe all'Inter solo ad una, clamorosa condizione. Quale?

Calciomercato Inter, cosa si muove dopo l’arrivo di Conte. Un calciatore resterebbe solo a una condizione

E alla fine l’Inter, che per alcuni tratti della stagione appena conclusa era stata designata addirittura come la principale antagonista della Juventus, ha chiuso il campionato al quarto posto. A pari punti con l’indiavolata Atalanta, ma occupando l’ultima posizione utile per raggiungere l’Europa che conta vista la peggiore differenza reti nei confronti dei bergamaschi.

E i nerazzurri hanno centrato la qualificazione alla Champions League, che a gennaio sembrava essere ormai stata archiviata con ampio anticipo, grazie al punticino di vantaggio sui cugini rossoneri del Milan, quinti. Insomma la solita pazza Inter.

Che ha deciso di ricominciare da un prestigioso esponente di quella particolare interpretazione del calcio, fatta di molta sostanza e poco spazio per i fuoriprogramma che ormai da troppo tempo stanno sabotando le prospettive di un club che vuole tornare e presto a vincere.

Edin Dzeko potrebbe lasciare la Roma per accasarsi alla corte di Antonio Conte all’Inter

Cosa si muove dopo l’arrivo di Conte

Cosa si muove allora nell’Inter dopo l’arrivo di Conte? Quali sono le strategie di mercato di un club che vuole tornare grande dopo troppi anni trascorsi a recitare l’insolito ruolo di sparring-partner.

Alcuni rumors sembrano confermare l’ipotesi che un calciatore molto importante, o almeno che è stato molto importante per i destini nerazzurri, resterebbe all’Inter solo a una determinata condizione. Vediamo quale

Calciomercato Inter probabile la cessione di un attaccante

Radio calciomercato ha insistito molto in queste ore sulla possibilità che l’Inter si stia avviando a una probabile cessione di un attaccante. E che attaccante. Parliamo proprio di Mauro Icardi con il quale qualcosa sembra essersi definitivamente rotto dopo la vicenda che l’ha tenuto fuori dal campo per diverse settimane prima di ritornare a calcare i campi della Serie A ma senza più quel carisma che ne aveva fatto l’idolo indiscusso di un intero popolo quando ha indossato la fascia da capitano.

L’attaccante resterebbe in nerazzurro ad una sola condizione ed è probabile che sia stato lo stesso ex ct della nazionale italiana a stabilirla per dettare da subito le regole e far capire chi comanda ad uno spogliatoio troppo spesso dilaniato da gelosie ed invidie.

La chance diventerebbe reale solo nel caso Icardi decidesse di cambiare di procuratore che è sua moglie, Wanda Nara. Ipotesi che i bene informati non prendono nemmeno in considerazione. Se Icardi partirà, al suo posto dovrebbe arrivare dalla Roma Dzeko pronto a far coppia in attacco con Lautaru nel 3-5-2 tanto caro a Conte.

Calciomercato Inter, altri movimenti

Il calciomercato dell’Inter sembra quindi già essere entrato nel vivo. Ma la questione Icardi Dzeko non è l’unica a tenere banco all’interno del mondo nerazzurro. Che è vuole voltare pagina rispetto a un passato recente fatto di tantissime delusioni e soddisfazioni che si possono invece contare sulle dita di una sola mano.

Se l’attaccante bosniaco, attualmente in forza alla Roma, sembra un obiettivo alla portata dei nerazzurri il discorso è diverso per Romelu Lukaku che il Manchester United non sembra affatto intenzionato a cedere ai nerazzurri, oltretutto a condizioni favorevoli. I Red Devils hanno fatto sapere che il costo del giocatore non può discostarsi dai sessanta/settanta milioni di euro.

E se tornasse Arnautovic?

Il sito spagnolo ‘fichajes.com’, inoltre rilancia una notizia apparsa qualche giorno fa ma che non aveva trovato alcuna conferma ufficiale: il tandem Conte-Marotta si sarebbe messo sulle tracce di Arnautovic, che ha già vestito la maglia dell’Inter proprio nell’anno del triplete. Valutazione da parte del West Ham? Circa quaranta milioni di euro.

Leggi anche

Calciomercato Sampdoria, sabato il giorno del nuovo allenatore

I primi nomi del calciomercato della Sampdoria riguardano esclusivamente la panchina. Giampaolo, dopo l’ottimo lavoro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *