Home / Calciomercato / Calciomercato flash: Cafù alla Lazio, Iturbe in viaggio per Torino, scambio Storari-Gabriel

Calciomercato flash: Cafù alla Lazio, Iturbe in viaggio per Torino, scambio Storari-Gabriel

La Lazio sta per ufficializzare il colpo Jonathan Cafù dal Ludogorets. Si tratta di un trequartista talentuoso con il vizio del gol, che ha ben figurato nelle file della formazione bulgara. Il club biancoceleste scucirà ben 10 milioni di euro e il suo arrivo aprirà la pista alla cessione di una pedina d’attacco come Djordjevic.

Un colpo di mercato in attacco lo mette a segno anche il Torino che sta per ufficializzare Juan Iturbe, come anticipato alcuni giorni fa da Settimanasportiva. L’attaccante, ormai ex giallorosso, arriva in granata con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro. Il club di Cairo ha vinto le resistenze tenaci della Roma, che avrebbe voluto l’immediato pagamento del riscatto di Iago Falque per liberare Iturbe. Il giocatore è già in viaggio verso il capoluogo piemontese, dove domani mattina sosterrà le visite mediche prima di apporre la firma sul contratto. Un rinforzo che farà lievitare ancora di più il tasso tecnico della linea offensiva del Torino, già forte della presenza di Belotti, Iago Falque e Ljajic.

Il Milan sta per perfezionare la cessione del portiere Gabriel che verrà scambiato con l’attuale numero uno sardo, Marco Storari, che andrà a fare il vice-Donnarumma in rossonero. Intanto potrebbe far registrare una battuta d’arresto l’arrivo al Milan di Deulofeu. L’Everton non vorrebbe privarsi del talento spagnolo con la formula del prestito, ma vorrebbe cederlo definitivamente per monetizzare. Una decisione che ha spiazzato il Milan, che ha controproposto un prestito con diritto di riscatto. Alla fine, l’affare potrebbe andare comunque in porto.

About Redazione

Check Also

Buffon, offertissima dal Psg: anche l’agente conferma la trattativa

Gigi Buffon dovrà riflettere sull’offerta allettante proposta dal Psg. Ormai è chiaro che ci sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *