Home / Calcio / Calciomercato Atalanta, due partenze importanti e gli obiettivi nerazzurri
Manuel Lazzari potrebbe vestire la maglia dell'Atalanta

Calciomercato Atalanta, due partenze importanti e gli obiettivi nerazzurri

Senza dubbio è stata la squadra rivelazione di quest’anno. Anche se, per la verità sono ormai diverse stagioni che i bergamaschi allenati da Gasperini conseguono risultati al di sopra di tutte le aspettative raggiungendo un insperato ed impronosticabile terzo posto.

Che ha permesso a Gomez e compagni di staccare il pass più prestigioso, quello che spedisci dritti verso la competizione calcistica per club più allettante che sia stata mai inventata: la Champions League. Un traguardo che ha colto di sorpresa perfino la società che certo era consapevole della forza della rosa.

Ma altrettanto sicuramente non certo tanto da autorizzare quello che poi si è rivelato come l’avveramento di un sogno. Percassi ha già fatto sapere che proverà a non scardinare l’ossatura della squadra. Le prime indiscrezioni che circolano sul calciomercato dell’Atalanta, parlano di due partenze importanti. Vediamo quali sono anche gli obiettivi dei nerazzurri.

Duvan Zapata sembra destinato a tornare al Napoli per una cifra di 50/60 milioni

Ilicic pronto a fare le valigie

Le partenze importanti, almeno stando a queste prime schermaglie del calciomercato, dovrebbero essere due: uno che è già pronto a fare le valigie potrebbe essere Josip Ilicic.

In un’intervista rilasciato a un portale sloveno, Ekipa24, il calciatore ha praticamente salutato la compagnia dicendo chiaramente di avere l’ambizione di puntare ad un top club.

D’altra parte, come egli stesso ha dichiarato, le richieste non gli sono di certo mancate e quindi si può dire che ormai è pronto a fare le valigie e lasciare Bergamo alla volta di avventure più intriganti per il prosieguo della sua carriera.

Anche Zapata nella lista delle probabili partenze

Nella lista delle probabili partenze è stato inserito anche Duvan Zapata. L’attaccante colombiano potrebbe tornare nella squadra che l’ha lanciato nella massima serie italiana, il Napoli.

Che nel frattempo ha scalato posizioni su posizioni guadagnandosi il rispetto anche in campo internazionale dopo aver occupato stabilmente i piani altissimi della Serie A.

Ma l’Atalanta in questo caso non sembra essere disposta a fare sconti. Rispetto alle cifre che circolano in queste ore, che si aggirano sulla quarantina di milioni, il patron nerazzurro sarebbe intenzionato a chiedere almeno cinquanta/sessanta milioni di euro.

Gli obiettivi del calciomercato nerazzurro

Ovviamente la condizione che bisogna premettere è che Percassi non ha alcuna intenzione di affrontare la sfida Champions con la mentalità della squadra condannata in partenza.

Per questo il giocattolo assemblato da Gasperini, per il quale il rinnovo è stato un atto formale nonostante qualche tensione avesse fatto capolino, non verrà smantellato e se Zapata verrà ceduto, certamente verrà rimpiazzato con un calciatore dello stesso livello.

Gli obiettivi del calciomercato nerazzurro non sono ovviamente ancora noti. Tuttavia i profili che verranno ricercati sul mercato sono conosciuti. La priorità è arrivare su nomi importanti, ma sempre mantenendo lo stile della Dea, come ripetuto più volte dal presidente Percassi.

Nel caso andasse via un esterno, Manuel Lazzari può essere il nome giusto: Gasperini ha bisogno di laterali che sappiano attaccare con i tempi e i movimenti giusti. Inoltre, c’è bisogno di aumentare la quantità e la qualità di scelta in mezzo. Freuler e De Roon hanno giocato sempre o quasi, per questo bisognerà provvedere con alternative adeguate.

Leggi anche

Calciomercato Sampdoria, sabato il giorno del nuovo allenatore

I primi nomi del calciomercato della Sampdoria riguardano esclusivamente la panchina. Giampaolo, dopo l’ottimo lavoro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *