Home / Calcio / Il calcio diventerà sempre più social: Twitter piomba sui diritti di Champions League
twitter

Il calcio diventerà sempre più social: Twitter piomba sui diritti di Champions League

Il 2017 potrebbe rappresentare l’anno della svolta per Twitter e per i diritti tv del calcio. Verranno nuovamente rinegoziati i diritti triennali per la Champions League e pure quelli della nostra Serie A. Un nuovo pretendente sta per affacciarsi alla ribalta. E’ il social network Twitter, uno dei più gettonati nel pianeta che sta per coronare il progetto di diventare un vero e proprio broadcaster, secondo quanto riferito da Affari e Finanza di Repubblica.

Già a settembre, Twitter trasmise il match che inaugurò la stagione del fooball americano, facendo registrare dati di ascolto record con 48,1 milioni di spettatori. Ben 2,1 milioni di spettatori seguirono l’evento proprio tramite il social network in live streaming. Sotto l’evento era possibile anche cinguettare commentando l’evoluzione del match.

Per poter migliorare l’esperienza nella visione delle azioni si può scaricare la nuova App gratuita del social media per vedere gli eventi su Apple Tv, Amazon Fire Tv e Xbox One, senza la necessità di un abbonamento a una tv via cavo o satellite. L’idea di Twitter è quella di trasferire anche ai grandi eventi calcistici la propria capacità di realizzare una simbiosi tra spettacolo tv e condivisione social mai raggiunta prima d’ora. Ma Twitter non intende fermarsi qui. Allargherà il proprio orizzonte anche al mondo della finanza e del cinema. Il calcio diventerà sempre più social e allargherà le proprie frontiere.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino corteggia Buffon: ‘Se smette di giocare, vado a prenderlo di persona per portarlo alla Fifa’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, non si capacita ancora della clamorosa eliminazione dell’Italia dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *