Home / Calcio / Bournemouth-Milan 1-2, Suso incanta Montella anche da mezzala
suso

Bournemouth-Milan 1-2, Suso incanta Montella anche da mezzala

In Bournemouth-Milan, la vera protagonista è la pioggia che ha accompagnato il match per quasi tutti i novanta minuti. Una gara sostanzialmente piatta accesa da alcuni lampi nella ripresa che hanno spezzato la noia. Accade tutto tra il il 19′ e il 21′ della ripresa. Suso trova uno spunto di classe beffando l’estremo difensore inglese con una conclusione sull’angolo destro tanto precisa quanto fulminea. Ma la gioia rossonera dura solo un minuto, perchè il destro di Mousset beffa un incerto Gabriel, approfittando anche di un pasticcio tra Paletta e Sosa. Passa ancora un minuto e l’arbitro assegna un penalty ai rossoneri per fallo di Holmes su Niang. E’ lo stesso attaccante a battere dal dischetto il portiere Holmes.

Una gara dalla quale Montella ha tratto indicazioni utili anche per i nuovi arrivati Pasalic, Sosa e Vangioni. Per la verità nessuno dei tre si è espresso al massimo. Pasalic ha fatto vedere solo qualche lampo della sua classe, anche perchè condizionato da un terreno di gioco pesante. Mentre Sosa, davanti alla difesa, è apparso tutt’altro che uno schermo impenetrabile. Male anche Vangioni nel ruolo di terzino sinistro.

L’unico a sorprendere in positivo è ancora Suso, impiegato da mezzala in un ruolo non suo. Una grande prova quella dello spagnolo, sempre più uomo imprescindibile nello scacchiere tattico rossonero. Lo stesso Montella a fine gara ha espresso parole di elogio verso l’attaccante iberico: ‘Ha dimostrato di giocare bene anche li – ha dichiarato l’aeroplanino – sono davvero sorpreso’.

Leggi anche

Lazio Sampdoria probabili formazioni, streaming, orario tv e pronostico

La presentazione di Lazio Sampdoria, la sfida in programma allo stadio Olimpico che si giocherà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *