Home / Calcio / Bonucci presenta la finale di Coppa Italia: ‘Potremmo aprire un ciclo, vincendo un trofeo’

Bonucci presenta la finale di Coppa Italia: ‘Potremmo aprire un ciclo, vincendo un trofeo’

Leonardo Bonucci è intervenuto al microfono dei cronisti nella conferenza della vigilia della finale di Coppa Italia. Per il difensore rossonero sarà una gara particolare anche per il suo recente trascorso bianconero.
‘E’ sempre bello vivere queste partite. Il Milan per la società che è stata e che è merita di giocare queste grandi partite. Il valore aggiunto per noi è stata la squadra. Bonucci può fare poco se il resto della squadra non si dimostra all’altezza della situazione, per questo sono fiducioso. Vincere sarebbe importante per il Milan come società e come squadra, avremo davanti una grande squadra che solo per la matematica non ha vinto lo scudetto. Sono sicuro che il Milan venderà cara la pelle’.

Poi Bonucci ha rinvangato il suo trascorso bianconero: ‘Ho avuto fortuna di giocare sette anni nella Juve e ho imparato la mentalità del non mollare mai. Adesso sto vivendo il Milan che mi sta trasmettendo valori importanti, lo sto scoprendo ogni giorno. Ho la fortuna di essere allenato da Gattuso che è l’esempio massimo, ha vinto tutto. Lo sto scoprendo, mi piace e lo voglio vivere’.

Alzare un trofeo al primo anno di militanza al Milan sarebbe un grande traguardo per Bonucci: ‘Non ha la stessa importanza di Champions o Europa League, però alzare un trofeo e farlo soprattutto in questo anno sarebbe ancora più importante. I cicli iniziano sempre con una vittoria, speriamo che il nostro cominci domani sera. Da parte nostra c’è la voglia di portare a casa questa coppa con il massimo rispetto per gli avversari, ma venderemo cara la pelle. Lo meritano i tifosi e la società’.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, praticamente chiuso l’acquisto di Keita Balde: arriva in prestito oneroso

L’Inter, nelle prossime ore, potrebbe arricchirsi di un nuovo nome di prestigio per l’attacco. Si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *