Home / Calciomercato / Bonaventura prolunga il contratto con il Milan: ingaggio raddoppiato

Bonaventura prolunga il contratto con il Milan: ingaggio raddoppiato

Giacomo Bonaventura si legherà al Milan ancora per altri quattro anni. Nel pomeriggio è avvenuto l’incontro tra Galliani e Mino Raiola (l’agente del calciatore) nel quale si è raggiunto l’accordo economico per prolungare il contratto del centrocampista. Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport‘ la nuova scadenza contrattuale sarà il 30 giugno 2020, mentre al giocatore è stato adeguato l’ingaggio che passerà a 2,5 milioni di euro, in pratica il doppio di quanto percepisce adesso.

Il sigillo a questo rinnovo dovrà metterlo la cordata cinese, che nei prossimi mesi definirà l’acquisizione del 99% delle quote societarie rossonere. Giacomo Bonaventura è cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Atalanta, con la quale ha esordito nella massima serie il 4 maggio del 2008. L’Atalanta lo cedette in prestito prima al Pergocrema e poi al Padova, con il quale giocò 16 match. Poi il ritorno a Bergamo nel 2010 dove fu un punto fermo nell’avventura che riportò il club atalantino in serie A, siglando 9 reti.

In serie A segnerà 14 reti in tre stagioni, prima di essere ceduto al Milan nell’estate del 2014 per 7 milioni di euro. Con la maglia rossonera, Jack Bonaventura ha disputato 80 match in serie A, siglando 15 reti complessive. Vanta anche 8 presenze in maglia azzurra, con la quale ha debuttato il 31 maggio a Bologna nella sfida contro San Marino.

Leggi anche

Federico Chiesa, nessuna prelazione alla Juventus per l’acquisto del gioiello viola

Federico Chiesa continua ad essere l’oggetto dei desideri dei top club italiani e non solo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *