Home / Basket / Basket, playoff scudetto: impresa di Venezia a Milano grazie a super-Green

Basket, playoff scudetto: impresa di Venezia a Milano grazie a super-Green

Contro ogni pronostico Milano è costretta ad arrendersi ad una coriacea Venezia in gara-uno delle semifinali scudetto. Eppure nella regular season erano state le scarpette rosse di Repesa ad imporsi contro i lagunari senza faticare troppo. I milanesi sono incappati in una giornata nera al tiro e in una prova maiuscola di Green, che si è trasformato in un vero e proprio giustiziere implacabile. La gara prende il via su binari di un perfetto equilibrio con un testa a testa nel punteggio che si è protratto fino alla fine del secondo quarto con i padroni di casa che hanno chiuso avanti di cinque punti (43-38).

Dopo la pausa lunga, è stata tutta un’altra partita. Venezia impone un break fatale di 16-0 contro una Milano annichilita dalla precisione al tiro della squadra di coach De Raffaele, ma soprattutto dall’incapacità di mettere a segno una conclusione dall’arco, con Simon, Lafayette e McVan stranamente imprecisi e incapaci di spezzare l’incantesimo con il quale Venezia ha messo le mani sulla partita.

Solo Sanders (che chiuderà con 28 punti a referto) prova a tenere dritta la sbarra dell’Olimpia Milano, ma nulla può contro la difesa organizzata di Venezia e la grande serata di Ortner (14 punti) Ejim e Bramos (12 punti) e soprattutto un Green incontenibile nei momenti decisivi del match. Un parziale di 10-0 per Milano nel finale prova a sovvertire un esito che appare scontato, ma è ormai troppo tardi. Vince Venezia per 84-77 e adesso Milano dovrà giocarsi il tutto per tutto in gara-due ancora al PalaDesio in programma sabato 21 maggio.

Leggi anche

Barcellona Olimpia Milano Eurolega 2018/19: orario tv, data, streaming e preview

La presentazione di Barcellona Olimpia Milano, la sfida della 9^giornata di Eurolega Barcellona Olimpia Milano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *