Home / Basket / Basket: l’Italbasket affonda la Croazia e ipoteca la finale del Preolimpico

Basket: l’Italbasket affonda la Croazia e ipoteca la finale del Preolimpico

La nazionale di coach Messina non poteva iniziare nel modo migliore il torneo Preolimpico in programma al Palalpitour di Torino. Dopo avere sconfitto seccamente la modesta Tunisia, l’Italbasket ha battuto in un match al cardiopalma anche la fortissima Croazia di Aza Petrovic per 67-60.

Un successo che di fatto consentirà agli azzurri di evitare la Grecia in semifinale, lasciando proprio ai croati l’incombenza, mentre gli azzurri verosimilmente affronteranno l’abbordabile Messico. Sugli scudi Daniel Hackett, regista impeccabile e grandissimo trascinatore degli azzurri nei momenti difficili.

Sotto tono Bargnani e Gallinari che non hanno ancora messo in mostra tutte le proprie potenzialità anche per via delle precarie condizioni fisiche. Nota lieta la difesa che ha sofferto poco le penetrazioni dei croati, seppur dotati di grande potenziale offensivo, facendo tirare i cecchini croati con percentuali assai modeste.

Splendido anche Belinelli che chiude con 19 punti risultando anche il miglior tiratore azzurro dall’arco, ma questa non è di certo una novità. Oggi la sfide tra Croazia e Tunisia deciderà chi sarà la seconda nel girone, mentre Grecia e Messico si contenderanno il primo posto, determinando la griglia delle semifinali in programma sabato 8 luglio. Chi vincerà la finalissima di domenica accederà alle Olimpiadi di Rio 2016.

Italia: Belinelli 19, Hackett 12, Gallinari 12 Croazia: Bodganovic 26, Saric 11, Planinic 6

About Redazione

Check Also

Basket, serie A1: i risultati della 7^giornata, Brescia ancora prima

Brescia sembra non conoscere la parola sconfitta e riesce ad espugnare anche il parquet di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *