Home / Calcio / Balotelli ‘pizzicato’ dalla Polstrada mentre sfreccia a 200 km/h, ma lui nega: ‘Solo gelosia’
balotelli

Balotelli ‘pizzicato’ dalla Polstrada mentre sfreccia a 200 km/h, ma lui nega: ‘Solo gelosia’

Mario Balotelli ci ricasca e torna a calcare il piede sull’acceleratore in strada, venendo pizzicato dalla Polizia Stradale a sfrecciare a 200 km/h. Per lui, ancora una volta, una dura reprimenda, la multa salatissima e la decurtazione dei punti dalla patente di guida. L’episodio risale a sabato pomeriggio, quando una pattuglia della Polstrada di Brescia, ha visto sfrecciare una Lamborghini e una Ferrari a velocità sostenuta. Le due vetture verranno poi agganciate dalla Polstrada, poco prima di Padova.

Dalla Ferrari è sceso l’ex giocatore di Milan e Inter, prontamente scusatosi per ciò che è accaduto. Una tesi riportata da buona parte della stampa, che Balotelli ha confutato con un post su Instagram con il quale ha ricostruito l’accaduto a modo proprio: ‘Siccome 200 all’ora in autostrada è penale, non è vero. E’ stato segnalato da qualcuno che sarà stato geloso, non so di cosa, forse della macchina. Comunque il controllo è stato normale, sono andato via tranquillamente. I giornali italiani fanno sempre schifo, non valutano mai se l’informazione è vera o falsa. L’Italia non cambia mai, si sta bene in Francia. Il Napoli? Amo Napoli e i napoletani, mi spiace sempre sfidarli come avversari’.

About Redazione

Check Also

Keita non si presenta a Formello: ora rischia pesanti sanzioni

E’ ormai alla ‘frutta’ il rapporto tra Keita Baldè e la Lazio dopo il lunga …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *