Home / Calcio / Balotelli, e le rivelazioni del magazziniere Inglese ‘Quella montagna di multe non pagate…’

Balotelli, e le rivelazioni del magazziniere Inglese ‘Quella montagna di multe non pagate…’

Super Mario Balotelli e le multe non pagate in Inghilterra

Mario Balotelli e il suo score 11 goal in 15 presenze, certificano l’ottimo avvio di stagione. Super Mario, fa parlare di sé anche dove non c’è più da anni. Queste le ultime indiscrezioni, che arrivano da Manchester, una storia mai finita. Sempre nuovi, sono gli aneddoti, che vengono fuori ai tempi di quando vestiva la casacca dei Blues di Manchester. Sappiamo già dello scontro fisico con Roberto Mancini in allenamento, ma le ultime voci narrano di una montagna di multe accumulate e non pagate.

La notizia è stata svelata da Les Chapman, magazziniere del Manchester City che racconta: ‘Mario non riusciva a spiegarsi il motivo delle 27 volte, in cui la sua auto gli veniva confiscata. Semplice. le multe rimediate e non pagate, in Inghilterra vengono sanzionate con la confisca del mezzo, anche se si trattava della bellissima Bentley “Camouflage” che veniva regolarmente parcheggiata a fianco del ristorante italiano San Carlo, in una zona non consentita’.

Les Chapman poi continua: ‘Potrei raccontarvi tanto su Balotelli, gli aneddoti sono infiniti, Mario è l’uomo più indecifrabile del mondo unico nel suo genere. Per esempio una volta, quando fu espulso contro l’Arsenal, distrusse un televisore dello spogliatoio con un calcio. Ma c’è da dire che super Mario è un ragazzo intelligente, simpatico e molto generoso pensate che pagava la benzina a chi ne avesse bisogno ed era sempre pronto ad aiutare chi si trovava in serie difficoltà offrendo soldi’.

About Redazione

Check Also

La lettera di Buffon ai tifosi della Juventus: ‘Siete stati la mia famiglia’

Stasera le strade di Gigi Buffon e della Juventus si separeranno per sempre. Una storia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *