Home / Calcio / Arriva l’esito dell’autopsia sul corpo di Davide Astori: il cuore ha rallentato

Arriva l’esito dell’autopsia sul corpo di Davide Astori: il cuore ha rallentato

E’ stato ufficializzato il primo esito dell’autopsia eseguita a Udine sul corpo di Davide Astori, il capitano viola morto deceduto la mattina di domenica a poche ore dal match tra Udinese e Fiorentina. A rendere noto il contenuto del referto è stato il pm De Nicolo: ‘Si tratta di una morte cardiaca senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica, con i battiti del cuore che hanno rallentato fino a fermarsi’. Ci sono volute ben tre ore per completare le operazioni poi i medici legali hanno inviato alla Procura di Udine il contenuto del referto. Nel testo del referto si dà conto anche di una ‘spiccata congestione poliviscerale ed edema polmonare’.

Nei prossimi 60 giorni verranno effettuati ulteriori esami strumentali per conoscere le reali cause dell’infarto che nella notte ha strappato alla vita il giovane capitano viola. La Procura adesso ha concesso il nulla osta per il seppellimento della salma. Il corpo di Astori verrà trasferito presso il Centro Federale di Coverciano dove verrà allestita la camera ardente, poi si terranno i funerali giovedì 8 marzo, in Santa Croce. I giocatori della Fiorentina si sono recati al Franchi nel pomeriggio e hanno appeso una maglia del proprio compagno e capitano sui cancelli del Franchi con tanto di dedica e autografi. I giocatori viola sono apparsi davvero scossi per la perdita del compagno.

Leggi anche

Atalanta Lazio streaming, pronostico, probabili formazioni e orario tv

La presentazione di Atalanta Lazio, la sfida dell’Azzurri d’Italia in programma lunedì 17 dicembre Atalanta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *