Home / Calcio / Allegri furioso per la sconfitta, striglia i suoi giocatori: ‘Adesso basta festeggiamenti’

Allegri furioso per la sconfitta, striglia i suoi giocatori: ‘Adesso basta festeggiamenti’

Massimiliano Allegri avrebbe voluto chiudere la stagione della Juventus con una striscia ininterrotta di vittorie, ma la sconfitta di Verona ha complicato il suo piano e questo ha reso furioso il tecnico bianconero. L’edizione odierna di Tuttosport ha approfondito le ragioni della sconfitta di Verona e il malumore del tecnico livornese che nel dopo gara ha strigliato i propri giocatori per il calo di concentrazione probabilmente dovuto agli eccessi dei festeggiamenti post-scudetto.

In vista della finale di Coppa Italia contro il Milan, Allegri non tollererà più difetti di concentrazione. Vuole centrare l’abbinata scudetto-coppa per dare ancora più spessore ad una stagione comunque esaltante, dove l’unico neo è stato il finale di gara a Monaco di Baviera quando si è compromessa la qualificazione ai quarti di Champions. ‘Abbiamo festeggiato un po’ troppo però ora basta. Questa sarà una sconfitta salutare che servirà per la sfida di sabato contro la Sampdoria e per la finale dell’Olimpico. Dobbiamo cambiare atteggiamento, altrimenti contro il Milan sarà dura’.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *