Home / Basket / A1: Milano affonda a Brindisi, Avellino super contro Cremona
a1

A1: Milano affonda a Brindisi, Avellino super contro Cremona

Mancano solo tre turni alla fine della regular season nella Lega A1, e ancora molti verdetti devono essere emessi. Sembrava cosa fatta la prima piazza per l’Olimpia Milano, ma i crolli subiti nelle trasferte a Capo D’Orlando e Brindisi, hanno rimesso in discussione la leadership delle ‘scarpette rosse’ adesso tallonate da Reggio Emilia, che ha vinto a Caserta di cinque punti. Varese e Brindisi sono ancora a caccia di un posto nei playoff, nella speranza di agganciare Venezia, ancora una volta sconfitta, all’ottavo posto.

E’ viva più che mai la lotta per la salvezza, con Torino ancora in lotta per scrollarsi dall’ultimo posto, ma che nell’ultima gara è stata sconfitta sul terreno del Banco di Sardegna per 112-98. Splendido successo di Pesaro che batte per 70-65 e aggancia in classifica Capo d’Orlando, Pistoia continua la propria marcia verso i playoff, dopo un periodo di appannamento, avendo ragione di Bologna per 88-76 sul proprio parquet.

Bene anche Trento, che dopo la delusione patita in Eurocup, ha ritrovato stimoli e gioco contro Cantù, portandosi a casa il successo per 79-75, mentre Avellino conferma lo straordinario momento di forma, superando in casa Cremona con un eloquente 84-70.

RISULTATI 12.MO TURNO A1 (RITORNO)

SIDIGAS AVELLINO – VANOLI CREMONA   84-70

PASTA REGGIA CASERTA – GRISSIN BON RE 82-87

OPENJOBMETIS VA – REYER VE 79-68

DOLOMITI ENERGIA TR – VITASNELLA CANTU’ 79-75

GIORGIO TESI GROUP PT – OBIETTIVO LAVORO BO 88-76

CONSULTINVEST PS – CAPO D’ORLANDO 70-65

BANCO DI SARDEGNA SS – MANITAL TO 112-98

ENEL BR – EA MILANO 70-65

 

About Redazione

Check Also

Basket, serie A1: i risultati della 7^giornata, Brescia ancora prima

Brescia sembra non conoscere la parola sconfitta e riesce ad espugnare anche il parquet di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *