Home / Formula 1 / Vettel contro la Formula Uno-show: ‘Il nostro è uno sport vero, non è intrattenimento’

Vettel contro la Formula Uno-show: ‘Il nostro è uno sport vero, non è intrattenimento’

Sebastian Vettel, il pilota della Ferrari, già quattro volte campione del mondo, è un uomo senza peli sulla lingua. Secondo il pilota tedesco l’aria che tira nella formula uno di oggi è quella di uno show business, dove la corsa in se stessa rappresenta solo una cornice. ‘Capisco che la nostra categoria possa essere vista spesso quasi come un intrattenimento, ma per me è semplicemente uno sport e quindi una corsa automobilistica, dove chi vince è chi riesce a sopravanzare gli altri concorrenti. Questo rimane il miglior modo per definire una corsa di motori’.

Per quanto riguarda il nuovo regolamento che verrà approvato a fine mese e che renderà le vetture più veloci di almeno cinque secondi rispetto alle competizioni passate, Vettel si è mostrato  ottimista e fiducioso: ‘Ci sarà una ragione perchè la nostra categoria si definisce Formula Uno. Proprio perchè non ce ne deve essere un’altra più veloce e deve essere la regina degli sport motoristici’.

A proposito delle parole di Marchionne, che ha definito la Ferrari la squadra da battere quest’anno, Vettel ha dichiarato di non avvertire nessuna pressione addosso per le parole proferite dal numero  uno della Fiat: ‘E’ normale che quando si arriva secondi occorre alzare l’asticella, ma non sento alcuna pressione per le parole pronunciate da Marchionne. La natura di ogni sport è quella di battagliare per vincere. Noi rispetto al 2015 abbiamo fatto progressi, ma abbiamo iniziato in  modo deludente. Siamo certi che miglioreremo nelle prossime gare’.

Leggi anche

ferrari

Gp Sochi 2018 Formula Uno, orario tv, streaming, diretta F1, domenica 30 settembre

La presentazione del Gp Sochi 2018 di Formula Uno, con gli orari e il programma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *